Colloquium: Il bosco in Alto-Adige: variabilità e capacità di adattamento ai cambiamenti climatici.

Siamo finalmente pronti a riprendere con i nostri Colloquia!!

Quando? Mercoledì 9 settembre alle ore 18.00. Dove? A Bolzano presso il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige.

Il bosco in Alto-Adige: variabilità e capacità di adattamento ai cambiamenti climatici.

I boschi della provincia di Bolzano si distinguono per la grande ricchezza di habitat e specie. Con il progetto Tipologie Forestali in Alto-Adige è stata indagata e documentata questa grande varietà biologica. Oltre 100 differenti tipi forestali, 49 specie arboree, 1113 specie vegetali: questo è il patrimonio di biodiversità presente nei boschi della nostra Provincia, che tutti noi abbiamo il dovere di conservare e migliorare. La gestione delle foreste deve considerare il passato ed il presente, con uno sguardo al domani, cercando di costruire i boschi del futuro, quelli che dovranno resistere alle sfide portate dai cambiamenti climatici e dalle “invasioni biologiche”. La tempesta VAIA, nell’ottobre 2018, ci ha fatto capire quanto vulnerabili possano essere le nostre foreste, ma ci ha anche indicato la strada per plasmare i boschi del futuro.
Marco Pietrogiovanna (dottore in Scienze Forestali ed Ambientali) è attualmente direttore dell’Ufficio Pianificazione Forestale della Ripartizione Foreste della Provincia di Bolzano. Si è occupato in passato di piani di gestione forestale e di tutela boschiva, con particolare riferimento alle piante neofite invasive.
In lingua italiana
Ingresso libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *